Dettaglio dell'evento

Notte Templare

Notte Templare

Notte Templare nasce dall’idea che i templari servitori dei papi avessero protetto Pietro Da Morrone, che in seguito venne eletto a papa con il nome di Celestino v. Nel nostro paese Pratola Peligna vi è una delle tre chiese in tutta Italia che porta il suo nome questo perché il santo era sovente a pregare nel rione ora chiamato “della terra”. Durante il periodo in cui Bonifacio VIII voleva far arrestare Pietro Da Morrone, egli trovò rifugio proprio nel nostro paese presso una fornaia da lì in seguito riuscì a fuggire per poi andare a Pescara ove vi era una magione Templare e così discorrendo…..
Il nostro borgo fu donato all’ordine dei Celestiniani e di lì in seguito ospitò anche dei rifugiati della Schiavonia; regione a est della Croazia, che fuggivano dall’avanzare dell’impero islamico….
L’invito a voi rivolto è totalmente gratuito sia il suolo pubblico che per dormire se si risiede presso il luogo da noi indicato per ulteriori

SCARICA LA SCHEDA DI ADESIONE